Caudo e gli incauti – le primarie alla chetichella

È una nuova specialità della cucina politica romana. Le primarie alla chetichella. Una manciata di candidati, la massima frammentazione provocata dagli “unitari”, il convitato di pietra sugli autobus. Si vota il 20 giugno ma non lo sa quasi nessuno. Meno semo, mejo stamo. Ora, per…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi