Lo staff immaginario – Antiorario Tour

Quando ero ragazzo pianificavo i miei giri in bicicletta con grande cura e concentrazione. Distanze e dislivelli erano fondamentali per non esagerare e esaurire le energie. Condizioni meteorologiche e temperature erano studiate con attenzione. E così i rifornimenti. Tutto andava programmato, soprattutto se si trattava…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Lo zen e l’arte della manutenzione del furgoncino elettrico

Ringrazio Tpi e Giulio Cavalli per l’intervista e lo spazio che mi hanno concesso: La scelta del pulmino elettrico è una provocazione visto che in Italia si parla molto di elettrico ma poi mancano le infrastrutture, le colonnine d’Ercole, come chiamo le colonnine di ricarica….

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi