Non parlate mai di lavoro! #GameofTrolls

Mentre un ministro parla di «diluizione» delle identità con i migranti, ricorrendo a un argomento tipico della destra nazionale e internazionale (e anche nazionalsocialista, a dirla tutta); mentre cittadini generosi intervengono per «sanare» la situazione dei bambini lodigiani espulsi dalle mense per ragioni discriminatorie; mentre…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Ma dove vivi?! #GameofTrolls

La rassegna del Game of Trolls prosegue. Qualche minuto fa commentavo su Twitter l’espressione «negozietti etnici», adottata dal ministro dell’Interno, con l’aggiunta di «ritrovi di ubriaconi», segnalando che è un’espressione discriminatoria e razzista. Arriva puntuale il commentatore che spiega che io dico così perché non…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Ascoltare chi ha cambiato Paese per cambiarlo, il Paese

Nell’ultimo report sui migranti, l’Ocse ha fatto presente che l’Italia è tornata a essere ai primi posti mondiali come Paese d’origine degli immigrati. Secondo l’Ocse, la Penisola è ottava nella graduatoria mondiale dei Paesi di provenienza di nuovi immigrati. Al primo posto c’è la Cina,…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi