Per fare il “clima” ci vuole la politica, per fare la politica ci vuole il voto

Matteo Righetto mi scrive, in relazione al post di ieri: «Penso che la vera, ultima sfida, sia quella di convincere queste milionate di giovani manifestanti su piazze e social, ad andare a votare! Meno social e più X per i partiti giusti. La denuncia deve…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Il ritorno dell’ispettore Vassalotti

Si era preso un sabbatico, il nostro ispettore. Aveva atteso, quasi scaramanticamente, l’evoluzione della campagna referendaria, la crescita di Possibile sui social, il risultato degli S36 – quest’ultimo deve ancora arrivare, ma i riscontri sono molto positivi. Aveva avuto paura, per un attimo, che finisse…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

La repressione delle parole

Genova, vent’anni fa. Sembra oggi. Soprattutto perché delle “cose” che quel movimento composito portava all’attenzione dell’opinione pubblica e dei potenti del pianeta non si è parlato più. Quel giorno più non vi leggemmo avante: derubricate dall’agenda politica, sottratte al mainstream, confinate e schiacciate. Genova è…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Bibliografia per il reading «Una lucciola in mezzo a un blackout»

Niccolò Machiavelli, Lettera a Francesco Vettori, 10 dicembre 1513. Kurt Vonnegut, Quando siete felici, fateci caso, Minimum Fax 2013. Sergio Mattarella, intervento alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2019/2020 dell’Università degli Studi di Parma. Ettore Fieramosca, film di Alessandro Blasetti, 1938. Totò in Miseria e…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi