Mezzi alternativi

A Senigallia con Beatrice Brignone avviano una campagna ecologica. In senso stretto.

11973692_10207181537834793_1882823324_o

Pd più Cl

Marina Terragni spiega perché anche a Milano il centrosinistra non esiste più. In compenso più che le primarie si farà un meeting.

CivaCalendar referendario: altro che piagnistei

Si (ri)parte da Venezia (Mestre, per la precisione) oggi, martedì 25 agosto, alle ore 18. Qui il programma.

Poi giovedì e venerdì due giorni in Puglia, tra Taranto e Melpignano, per la nostra indagine sul Sud e per riprendere un discorso iniziato a Nardò e proseguito con l’Expo della dignità (sì, si parla di caporalato).

Giovedì 27 alle ore 17.30 a Taranto, Palazzo Pantaleo, con Gianfranco Viesti e Anna Rita Lemma, per Scuola e lavoro. Le riforma sbagliate.

Venerdì 28 alle ore 11 a Torre Guaceto (Br), Ambiente e sviluppo. Il modello di Torre Guaceto. Alle ore 18 a Melpignano (Le), presso la Casa del Turista, Lavoro sviluppo ed economia, una nuova idea di Sud, con Ivan Stomeo, il prof. Forges Davanzati e Fausto Durante.

Sabato a Roma, alla sera, alla festa del Fatto Quotidiano, con Luigi Di Maio e Stefano Rodotà.

Domenica a Vicenza, sempre alla sera, per un’intervista alla festa delle Fornaci rosse.

I referendum in pagina

Un pezzo di Paola Zanca molto accurato spiega (molto bene) i nostri referendum sul Fatto Quotidiano.





Errata corrige

Ognuno ha il suo disinformatore di professione. A me è toccato Aldo Grasso, che da mesi mi cita a sproposito, con un sacco di carinerie su cose importanti, tipo il modo di vestire (pensa te).

Oggi sostiene che avrei fatto parte delle “allegre brigate” che si sono recate ad Atene, cosa non vera, e che mi sentirei tradito da Tsipras, cosa ancora meno vera, dal momento che proprio ieri l’altro ho confermato di stare con lui nella buona e nella cattiva sorte. E così peraltro sostengo da mesi.

A cosa si deve tanta disattenzione? Lo sa il cielo. Ma siamo certi che domani il Corriere rettificherà in prima pagina.

Sì, ciao.