La pace come identità e altre questioni antifasciste

Mi ha molto colpito il riferimento continuo alla pace nella comunicazione delle istituzioni catalane nelle ore e nei giorni successivi all’attentato della Rambla. Un insistito riferimento alla pace, in ogni dichiarazione, a ogni presa di parola. Ada Colau per prima, ma anche il presidente Puigdemont:…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Un po’ di franchezza a sinistra (e non solo)

Tutti in questi giorni sembrano parlare di Sarahah, la app del momento, che permette di inviare e ricevere messaggi anonimi, con il tacito patto che siano critiche costruttive. Sarahah, infatti, significa “franchezza”, in arabo. E di più franchezza abbiamo bisogno, in politica e non solo,…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Consumo di suolo e di legislature e di legalità

Mario Catania è un deputato eletto con Scelta civica. La sua proposta per la consistente riduzione del consumo di suolo risale però al 2012, quando era ministro del governo Monti. Già allora si parlava della sua proposta come di una soluzione necessaria, prioritaria, decisiva per…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

C’è sempre un altro peggio, peggiore, da considerare

Sospettavamo che le larghe intese avrebbero portato a destra. A snaturare quel poco di centrosinistra che rimaneva e a far crescere la destra. Lo dicevamo nel 2013, riprendendo un ‘proverbio’ della politica tedesca. In questi giorni possiamo dire che la missione è compiuta, con la…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi

Non è la dolce storia di ochette gialle che sonnecchiano vagando

In un giorno come questo il Vestfjorden può sembrare un paradiso di purezza. Ma è ben lungi dal vero. Benché qui il mare sia così aperto e le correnti così forti che ben poco rimane fermo, ci succede comunque di vedere oggetti di plastica galleggiare…

  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi