Wittenberg 2.0: l’epigrafe

La trovate qui. Va letta in senso ironico, ovviamente.

È molto più semplice pensare che il mondo sia semplice, non fosse che per una circostanza incresciosa per tutti: che non lo è.