Primarie e secondarie

Una sera, in tv, a Exit, è arrivato Gasparri e ci prendeva in giro perché facevamo le primarie (e le perdevamo, pure), mentre loro vincevano le secondarie.

Ecco che nel Pdl ora si discute di primarie, si avanzano ipotesi circa la loro regolamentazione, si propongono le primarie per legge (che hanno già chiesto alcuni parlamentari del Pd, per altro) e, soprattutto, si commenta la sconfitta alle secondarie.

Le cose cambiano.

#8 SEL e Rifondazione Comunista sono partiti democratici e perfettamente accettabili in qualunque paese del mondo, utili membri della vita politica italiana, e spesso preziosi alleati del PD nel costruire il Bene del Paese.

Non scordiamocelo mai.

W Bersani, W Vendola, W Ferrero, W tutti gli elettori di centrosinistra.

in germania rifondazione non potrebbe presentarsi al voto, e probabilmente anche sel sarebbe sub iudice.
chi ha vissuto comunismo e nazismo è naturale che ponga in costituzione questi paletti.

il solito anonimo

Primarie nel PDL? Ah, stanno servendo la frutta?

Legge sul "modello di partito", come in Germania.
Loro, nel dopoguerra, l'hanno fatta.
Noi no.

Chi non accetta i principi fondativi dello stato (diritti del cittadino, libertà, democrazia, unità nazionale, poteri divisi) non può presentarsi alle elezioni.

Chi non ha democrazia interna non può presentarsi al voto.

Ok. per oggi la mia l'ho sparata.
Francesco G.
 

Sapete,si vocifera che il cervello di Gasparri sia sulla luna come quello di Orlando.Cercansi un ippogrifo ed un Astolfo disponibili al recupero dei residui se ne troveranno.

Gasparri alle primarie?
Non riesco a smettere di ridere……………………………….

Anche se le facessero, vincerebbe ancora lui a mani basse. Nel pdl, ormai, sono rimasti solo i suoi fanatici adoratori (intendo come elettori).

Fabio.

Mi sembra una  proposta destinata a cadere nel vuoto.
Prima dovrebbero cambiare "natura" e rinnegare quasi 20 anni spesi ad andare nella direzione totalmente opposta.
Figuriamoci se B. scende dal predellino…

Marco 67