Così discesi del cerchio primaio

Prima di mettervi a lavorare, prima di fare qualsiasi altra cosa, leggetevi (se potete ad alta voce) il V canto dell’Inferno di Dante illustrato e interpretato ieri sera da Benigni. Fate come coloro «che la ragion sommettono al talento», e notate tra le altre la presenza spesso trascurata del «grande Achille, che con amore al fine combatteo». Fa bene.